logo
Wrong email address or username
Wrong email address or username
Incorrect verification code
back to top
Search tags: 2016-reading-challenge
Load new posts () and activity
Like Reblog Comment
review 2017-08-08 23:39
Innamorato Di Un Principe (La Trilogia del Principe Vol. 1) - Fabiola Silvestro,Littlefrancy,Desi Web

Essendo uscito l'ultimo volume della trilogia ho voluto approfittarne per rileggere il primo, non ricordando praticamente nulla della storia e non avendo voglia di iniziare a leggere il secondo romanzo alla cieca senza ricordarmi neanche il nome dei protagonisti.
Dopo aver quindi riletto questo primo capitolo posso dire che...me lo ricordavo MOLTO peggio. Ho letto la prima volta questo libro nel 2016 quando già era uscito il secondo volume ed era stata "annunciata" la raccolta con le 3 novelle natalizie ed era previsto per l'allora lontanissimo 2017 il sequel che avrebbe chiuso la "struggente" love story del principe e del giornalista eppure non avevo deciso di continuare la lettura (e mettermi così in pari in attesa del terzo romanzo) perché semplicemente avevo trovato tutto noiosissimo al punto da terminare la lettura a fatica, dopo averla trascinata per giorni, inserendo 2 e mezza di pura pietà. Avevo insomma un pessimo ricordo e l'idea di rileggerlo già mi faceva sudare sette camicie eppure dopo averlo fatto posso dire che non capisco la Giada del passato in quanto questo libro (e presumibilmente l'intera trilogia) non è altri che una semplice fan fiction in versione ebook.... PUNTO. Nulla di più. Semplicemente una fan fiction nata inizialmente sul ormai onnipresente Wattpad e auto-pubblicata per fare due spiccioli visto il successo ottenuto online.
Merita odio? Sinceramente... no. Non è diversa dalle fan fiction che leggo ogni giorno su AO3 e su cui fangirleggio senza pudore. Probabilmente il mio odio è dovuto all'idea malsana di acquistare una fan fiction quando questa dovrebbe essere gratis e data in omaggio con le patatine al MC.
Miei pregiudizi a parte troviamo una storia semplicissima e banalissima, il classico ragazzo acqua e sapone, sfigatello, verginello, con un lavoro umile (purtroppo non ci spingiamo a livelli trash di cameriere/schiavo o fruttivendolo il che è un peccato perché avrebbe permesso un alto livello di trash e gioia) che si innamora di un principe, presto futuro Re di uno stato immaginario chiamato Luanda collocato.... su Marte (?) boh mi pare venga detto più o meno dove si trova ma ehi...l'ho rimosso... e il romanzo l'ho appena riletto oggi! Yeah! Questo dovrebbe far capire l'importanza della politica in questa storia ovvero ZERO in quanto potrebbe essere il principe di Topolinia e andrebbe bene lo stesso.
Il nostro amico Jay, con cui empatizziamo essendo noi lettori sfigati e poveri quanto lui, dovrà ovviamente vedersela con i casini e problemi che spuntano inevitabilmente essendosi innamorato di Henry, un futuro re e non di un cassiere della Lidl con uno stipendio da fame con cui però avere la possibilità di uscire romanticamente per le strade e limonare in pubblico. Essendo Henry giusto un poco famoso i due si ritrovano a dover vivere la storia in modo struggente e disperato e sicuramente nel corso degli altri due volumi assisteremo ai classici casini, intrighi internazionali/politici, tradimenti e immancabile happy ending all'ultimo con i due dork in love che vissero per sempre felici e contenti.
L'unica nota di originalità è probabilmente l'idea di creare una favola M/M trasformando la principessa in un principe e potendo così sfruttare la cosa per guadagnare qualche lettore in più in quanto sfido chiunque ad aver voglia di spendere i soldi per leggere l'ennesima storia self del barbone che si innamora della principessa ricca da far schifo, agli occhi del mondo una super bitch eppure nella vita privata una santa con un cuore di panna e dolcetta da far venire il diabete.
La storia di questo primo volume fila abbastanza liscia, i due prima non si sopportano, poi il principe diventa il cagnolino del giornalista innamorandosi senza apparente motivo, super love e fluff con tanto di Parigi a fare da contorno alle scene smielate, ti amo ti amo e cliffhanger finale con tanto di angst tragicomico.
Lo stile di scrittura è banalissimo (quanto il mio) e perfettamente in linea con qualunque fan fiction di Efp/Wattpad/Ao3 e non brilla di originalità o picchi creativi. I protagonisti non sono minimamente caratterizzati e potrebbero essere sostituiti con dei sassi e il lettore non se ne accorgerebbe, si salva un pochetto Henry che all'inizio con il suo carattere da stronzetto mi aveva fatto sperare in qualcosa in più ma diventa un gattino coccoloso nel giro di 3 pagine e quel poco di speranze di vedere un personaggio stronzo ma cazzuto vanno a farsi benedire. Il romanzo trasuda fluff & angst con momenti dolcetti della coppietta in love che si ama e vuole bene e momenti finto drammatici tra cui litigi imbarazzanti e un finale con tanto di morto completamente a caso e no sense e addio struggente alla Christian Grey e Anastasia Steel che doveva far piangere il lettore ma non ha intenerito il mio cuore di legno e mi sono ritrovata a ridere come una scema... perchè

l'amante che se ne fugge dalla stanza con il compagno addormentato sul letto, professando amore eterno con un "Addio amore mio" è un clichè così abusato nella letteratura (e non solo) che nel 2016/17 fa solo ridere e fare triplo facepalm.

(spoiler show)


Oltre questo non c'è nulla.
Lo consiglio? Sinceramente.... NO!
Ci sono fan fiction o storie su Wattpad più simpatiche e soprattutto GRATIS, spendere la bellezza di 2,99 euro (a volume!!!) mi sembra uno spreco di soldi visto il rapporto qualità prezzo. Possiamo dire che è il classico libro che si può recuperare GRATIS con Kindle Unlimited e leggere senza problemi senza rischiare di diventare idioti e può risultare anche piacevole e simpatico ma nulla più
Come fan fiction di Wattpad aveva il suo perché ma a pagamento.... ma anche no. Se avete insomma la possibilità di leggerlo gratis va bene in quanto una lettura (a patto di continuare anche con il secondo e terzo libro essendo ahimè volumi per nulla stand alone) non ha mai ucciso nessuno in caso contrario ve lo sconsiglio perché ci sono modi più intelligenti di spendere i soldi essendoci storie M/M e fiabesche più originali ed interessanti e che almeno a fine lettura ti lasciano qualcosa, anche solo il ricordo del nome dei due tizi protagonisti.

Like Reblog Comment
show activity (+)
review 2017-01-17 14:32
Kiss and Tell
Kiss & Tell - Luke Murphy

See this and all of my reviews at Mystereity Reviews

Tense, gritty, and thrilling!

With the death of her father…

Officer Charlene Taylor has received her dream promotion—working Homicide with the LAPD. Her first case is the high-profile murder of Ken Anderson, a playboy UCLA professor with a haunted past. A mafia kingpin, billionaire tycoon, cheated wife and jaded lover are only a few on a long list of suspects, all with motive and opportunity.

…all hope of reconciliation is lost.

Not only does she feel the pressure from media and her boss to solve her first case, but Charlene must also deal with her father’s murderer, the “Celebrity Slayer,” a serial killer who enjoys baiting her with his knowledge of her life and routines.

Can a rookie detective work two high-profile cases and still keep her sanity?
-via Goodreads

I really enjoyed the taut atmosphere of the book. The fast paced plot with all the twists and turns cranked up the tension with each page, and didn't let up for a second, whipping through twists and turns that kept me just a litle unsure, a little on edge. Well done!

The multi-faceted plot wound together several crimes. From the murder of a well-connected UCLA professor from a powerful family to The Celebrity Slayer, a vicious serial killer working his way through Hollywood's B list actresses that may tie in to the murder of Charlene's father, a retired LAPD detective turned PI who was pursuing his own Celebrity Stalker case. With so much going on in the book, is was deftly plotted in a clear, organized way, very easy to follow and definitely a white-knuckle thrill ride. I have to say, the UCLA professor case was the most interesting to me, almost a locked room mystery because the suspects were apparent, but difficult to prove and with its own plot twist. And that alone would've made for a great book, but the Celebrity Slayer plot led up to an excellent surprise ending that kept me on the edge of my seat! Definitely one of those conclusions that I couldn't read fast enough.

Newly promoted to Homicide Detective, Charlene is a little thorny, a little vulnerable and very stubborn, but you just have to root for her. Although a tough, tenacious and diligent detective, she battles her own demons; her inability to work through her issues with her recently murdered father, a drinking problem and commitment issues with her boyfriend.

Overall, Kiss & Tell is an exceptional thriller and police procedural and I don't hesitate to recommend it to crime fiction fans.

I received a copy of this book from the author in exchange for my honest review

Like Reblog Comment
show activity (+)
review 2017-01-17 14:30
Purr M for Murder
Purr M for Murder: A Cat Rescue Mystery - T.C. Lotempio

See this and all of my reviews at Mystereity Reviews

Sydney and her sister Kat run Friendly Paws, an animal shelter in Deer Park, North Carolina. The shelter has run into financial difficulties, so Sydney and Kat team up with a local coffee shop to host a Cat Cafe, all to benefit the shelter and to get some of the cats adopted. The only problem is that one of the townspeople, an influential property owner named Trowbridge Littleton, is determined to shut the Cat Cafe and the animal shelter down. Determined to change his mind, Sydney and Kat show up at his shop and discover him dead on the floor. Under suspicion and intent on saving the animal shelter from being closed, the sisters team up to find a killer.

Purr M for Murder is a cute and entertaining debut in a new series, there was a lot to like about it. The twisty and engaging plot kept me turning pages, and Toby the cat made for one adorable sleuthing sidekick. Likable characters, a quick pace, and a fantastic ending, complete with a big plot twist and an action-packed conclusion, all combined to make a thoroughly delightful and enjoyable story.

And I loved the cat cafe idea (this should be done everywhere, along with a doggy diner!)

Overall, Purr M for Murder is a fantastic start to a new series and will appeal to cat fanatics and cozy mystery fans looking to curl up with a purr-fectly charming tale.

Thank you to Crooked Lane Books and Netgalley for providing an advance copy of this book in return for my honest review.

Like Reblog Comment
review 2017-01-16 01:25
Le regole di Hibiki (Auto da fe) - Cristiano Pedrini

Le regole di Hibiki è il classico libro giusto, arrivato al momento giusto, una lettura dolce e simpatica che mi ha intrattenuto in una serata storta. La storia di per se è molto semplice, un ragazzo diciottenne di nome Hibiki rimasto orfano deve occuparsi del fratello dodicenne Owen e per farlo non esita, dopo aver rinunciato ai suoi studi, a prostituirsi cercando di guadagnare quel poco per mantenere il fratellino, nel momento in cui il fratello lo convince a rinunciare ai soldi facili il giovane inizia a lavorare come fattorino presso uno studio legale e l'incontro con Chris, giovane avvocato generoso, onesto e dolcissimo cambierà per sempre la vita dei due fratelli, una favola dolce e romantica, zuccherosa al punto giusto e ben scritta. Questo libretto per quanto semplice mi è piaciuto molto, mi ha ricordato un po' la favola di Cenerentola facendomi venire subito in mente Cinder di Marie Sexton, racconto che ai tempi avevo adorato, la dolcezza che traspare in questo piccolo volume, la descrizione dei personaggi principali (e non), e la storia semplice e forse un po' banale ma ben scritta e sempre interessante mi hanno spinto a dare ben 5 stelline. 
Un racconto M/M che consiglio a tutti quelli che sono alla ricerca di una lettura dolce e non troppo impegnativa, utilissima come lettura estiva sotto l'ombrellone o da fare in inverno, sotto le coperte, bevendo una tisana calda

Like Reblog Comment
show activity (+)
review 2017-01-07 05:49
Prose and Cons
Prose and Cons - Amanda Flower

See this and all of my reviews at Mystereity Reviews

I love this cute cozy series set in a small town near Niagara Falls. Being a WNY ex-pat, the setting is so familiar; a quaint town with its little shops, a wine festival, and of course, small town secrets.

In Prose and Cons, Violet and her grandmother are preparing for a Poe-try reading at Charming Books, complete with period costumes, to be held by the shop's writers group, The Red Inkers, during the wine festival in Cascade Springs. When Anastasia, one of the Red Inkers, is found dead in the shop, Violet uncovers the secret Anastasia was hiding and starts investigating, with the help of the magic tree at Charming Books.

This was a great read, every bit as good as the first. I love the world the author has created, with a colorful bunch of lovable characters and a magical bookshop, where the books choose you. I'd love to visit!

The well-crafted plot had a truly puzzling mystery and an exciting surprise ending that had me on the edge of my seat! I loved the novel manner of death, it's not one I see in mysteries very often, and made the plot that much more complex. Along with the mystery, Violet also meets a stranger who changes her life, and I look forward to seeing how that plays out in later books.

Overall, Prose and Cons and the Magical Bookshop series will cast its spell over any cozy mystery fan and is a welcome way to spend a few hours wrapped in its enchanting world.

More posts
Your Dashboard view:
Need help?