logo
Wrong email address or username
Wrong email address or username
Incorrect verification code
back to top
Search tags: Jandy-Nelson
Load new posts () and activity
Like Reblog Comment
show activity (+)
quote 2017-06-14 06:45
His soul might be a sun . I've never met anyone who had a sun for a soul
Like Reblog Comment
show activity (+)
quote 2017-06-10 08:06
Because I can see people's souls
sometimes when I draw them , I know the fallowing : Mom has a massive sunflower for a soul so big there's hardly any room in her for organs . Jude and me have one soul between us that we have to share : a tree with it's leaves on fire . And Dad has a plate of maggots for his .
Like Reblog Comment
show activity (+)
text 2017-02-15 18:59
Reading progress update: I've read 225 out of 370 pages.
I'll Give You the Sun - Jandy Nelson

Art has been a huge part of my life. I have loved drawing since I could pick up a pencil. I also learned when I was in college that I love to make art more than learn art. Now, I love to look at paintings and tour museums. I especially love Egyptian art. But I care little of learning various artists and styles. It's just never been my thing. I'm a maker, not a thinker. This book is seriously making me feel stupid for it.

Like Reblog Comment
review 2016-07-05 00:00
I'll Give You the Sun
I'll Give You the Sun - Jandy Nelson 4.5 stars

This is just a story about the good and bad things in life, but it’s told so explosively. The writing is amazing in my opinion. I felt, saw and lived every scene. I was teary. I was smiling. This book removed me from my world completely while I read it and left its feelings behind after I finished it.
Like Reblog Comment
review 2016-07-01 15:17
Hai il sole che ti segue mentre intorno piove a dirotto.
Ti darò il sole (Italian Edition) - Jandy Nelson

E' un libro che sa di freschezza, estate, nostalgia, libertà... è come il vento che ti accarezza la pelle. Come il mare che lambisce le gambe e ti rigenera. Come il sole che ti riscalda. Perfetto per questo periodo.
Ok, però mi sono fatta un pò trascinare dalle svariate metafore e similitudini presenti nel libro, soprattutto nel pov di Noah. Questo ragazzo adorabilmente strambo, solitario, artista, molto sensibile e dalla fervida immaginazione. Quasi come se fosse di un altro pianeta. Al contrario, la sua gemella Jude si può considerare la tipica ragazza bella, popolare, sfacciata. Una normale insomma.
Sono così in simbiosi da comportarsi come una persona sola ma non potrebbero essere più diversi. Uno è la luna, l'altra il sole.
Poi accade una disgrazia e tutto cambia. Qualcosa si spezza. Loro cambiano, si allontanano e quasi si invertono di personalità. Non sono più se stessi. Ma la verità, in mezzo a bugie e segreti, li farà tornare più vicini di prima.
Premetto che io ho una passione sfrenata per i gemelli (XD), il loro legame è interessante e mi affascina... quindi attirata dal fatto che fossero protagonisti del nuovo libro della Nelson e dalla bella copertina, non ho resistito e l'ho iniziato dopo poco che me l'ero procurato.
E' un romanzo per ragazzi sì, con uno stile scorrevole, delicato, fresco e molto ironico ma non per questo "leggero". Tutt'altro. Affronta tematiche molto forti come omosessualità, morte, adulterio, perdita di un proprio caro, separazione e quella che tanto mi sta a cuore: la diversità. Sentirsi strani, "anormali" solo perchè non si è come la società si aspetta; solo perchè non si segue la massa e la si pensa diversamente. Io sono così, ma non riesco ad essere me con chi mi sta attorno. In questo senso ho infatti simpatizzato più per Noah. Non disegno, ma mi sfogo con altro (lettura in primis). Tutti dovrebbero essere quello che sono, senza per questo essere denigrati, e non fingere di essere qualcuno che non si è... invece loro vogliono la normalità, e reprimono e opprimono ciò che non è considerato normale. Secondo quale criterio poi non si sa...! 
Quindi, vedete, questa non è una recensione obiettiva... a molti questo libro potrà anche sembrare scontato, il solito YA e di certo non è esente da qualche difetto. Ma a me ha colpito perchè sembra parli all'anima. Qui c'è un'esplosione di colori. Una sinestesia. Tu leggi, eppure il linguaggio non è quello delle parole ma quello di "sentire" i colori, "vedere" i suoni per ogni situazione descritta. La storia secondo me è proprio un inno alla creatività, alla fantasia, all'immaginazione e a quell'arte che è la VITA con tutte le sue sfaccettature, da quelle vivaci e allegre a quelle tetre e tristi... e ce lo dimostrano questi personaggi un pò matti, ben caratterizzati, ognuno con una storia da raccontare e una ferita nel cuore, a cui è impossibile non affezionarsi.  
Boh, per me è stata una boccata d'aria fresca, una lettura istruttiva e significativa che mi sento di consigliare sia agli appassionati di YA che non. E dovrebbe essere letto a scuola.  Non fermarsi alla superficie, creare nuovi mondi, donare speranza: tale è lo scopo del libro. E' un lampo di luce che squarcia l'oscurità per cui... I'll give you the sun. ☀ 

Ci vuole molto coraggio per essere onesti con se stessi, per non tradire il proprio cuore.

Il cuore non ubbidisce mai alla ragione. Non tollera le convenzioni e nemmeno le giuste pretese degli altri.

More posts
Your Dashboard view:
Need help?