logo
Wrong email address or username
Wrong email address or username
Incorrect verification code
back to top
Search tags: Jane-Seville
Load new posts () and activity
Like Reblog Comment
quote 2017-07-03 18:17
"Le sensazioni vanno in blocco, D. Ne lasci libera una e vogliono tornare tutte insieme.”
Like Reblog Comment
quote 2017-07-03 00:57
«Sarò nel programma di protezione testimoni,» disse Jack.
«Avrò un nome diverso, non so dove vivrò…»
D arretrò e gli prese il volto tra le mani.
«Ti troverò. Mi hai sentito?»
Jack annuì, un groppo gli risaliva la gola.
«Ti troverò.»
«Fra… fra quanto?»
«Non lo so. Potrebbero volerci anni.»
Jack incontrò i suoi occhi.
«Aspetterò.»
Like Reblog Comment
quote 2017-07-03 00:49
«Hai rischiato la vita per me mezza dozzina di volte, D.
Immagino che ora sia il mio turno.»
«Non è compito tuo.»
«Col cavolo.» Jack gli afferrò la mano, il fuoco nello sguardo. «Sei il mio uomo, no?»
«Lo sono?» chiese D, scrutando i suoi occhi. Il tono sembrava quello di un bambino, persino alle sue stesse orecchie.
«Sì, lo sei. Qualsiasi cosa accada, fino alla fine dei miei giorni.»
Like Reblog Comment
quote 2017-04-07 18:12
«Questa cosa di baciarci funziona davvero bene per me.»
Jack ridacchiò contro la sua bocca, e portò una mano tra le gambe di D.
«Mm, lo sento,» disse. «Meglio recuperare il tempo perduto.»
«Non discuto,» disse D, appoggiando una mano sulla nuca di Jack, protendendosi dentro di lui, le bocche che si muovevano l’una contro l’altra
Like Reblog Comment
quote 2017-04-06 18:06
Perché non me l’ha detto?
Ma Jack sapeva perché. Quel ragazzo era morto, a giudizio di D. Lo aveva ucciso quando aveva imbracciato un’arma a sangue freddo contro un altro essere umano. Quel nome non gli apparteneva più, e non pensava più di avere il diritto di rivendicare le cose che aveva quel ragazzo: una famiglia, un’identità, un posto nel mondo dove era compreso e ben accetto.
More posts
Your Dashboard view:
Need help?