logo
Wrong email address or username
Wrong email address or username
Incorrect verification code
back to top
Search tags: Kim-Fielding
Load new posts () and activity
Like Reblog Comment
quote 2017-08-17 00:28
I desideri erano come un veleno, pensò Jimmy. Quando uno li esprime sono tutti luminosi e splendono, dolci come caramelle. Ma poi restano lì a languire, e finiscono col marcire. Diventano tossici. Era per quel motivo che non esprimeva mai nessun desiderio.
Like Reblog Comment
quote 2017-08-17 00:28
Quanti anni hai?”
Jimmy dovette fare due calcoli per potergli rispondere con precisione: “Lo scorso mese ne ho compiuti quarantatré.” Non aveva festeggiato… non c’era stato nessuno con cui farlo. Cazzo, non si ricordava nemmeno quando era stata l’ultima volta che aveva fatto gli auguri di buon compleanno a qualcuno.
“Be’, allora hai ancora tempo.”
“Tempo per cosa?”
Tom tossì ancora, poi rispose. “Ascoltami, Jimmy. Un giorno sarai un vecchio bastardo come me, ti pentirai di parecchie cose, e non potrai fare nulla per cambiarle. Non aspettare. Se hai qualcosa da sistemare nella vita, devi farlo ora, finché puoi.”
Cercando di ignorare la fitta al petto, Jimmy scosse la testa: “Io sto bene. È che divento irrequieto. Non riesco a stare in un posto troppo a lungo prima che mi venga il desiderio di andarmene e mettermi in viaggio. Non c’è nulla di male.”
Tom emise una risata strozzata: “Non c’è nulla di male fintanto che sei felice. Sei felice?”
Jimmy non rispose.

Like Reblog Comment
quote 2017-08-17 00:26
Normalmente non gli sarebbe importato della macchina, se fosse morta, pace. Gli era già successo. Avrebbe potuto fare l’autostop, o stare fermo nello stesso posto fino a quando non avesse guadagnato abbastanza da permettersi di prendere un autobus o comprare un altro rottame. Non sarebbe stato nemmeno un problema che fossero le prime ore del mattino, perché la temperatura era tollerabile e circolavano parecchi TIR. Ma per una volta aveva una destinazione da raggiungere. E un passeggero. Voleva davvero portare Tom a Rattlesnake
Like Reblog Comment
quote 2017-08-17 00:25
Jimmy non era il tipo che pregava, ma aveva la sensazione che Shane sarebbe riuscito a farlo implorare con pochissimo sforzo. Era così bravo con le mani. E la bocca. Jimmy assorbì il contatto tra i loro corpi come fa il deserto con la pioggia
Like Reblog Comment
quote 2017-08-17 00:25
“Quando qualcuno rischia di perdere davvero una persona che ama tanto, non lo dimentica facilmente. Vuole restarle molto vicino. La vuole tenere stretta.” Sollevò un pugno chiuso per enfatizzare le sue parole.
Shane prese il pugno e lo aprì gentilmente rivelando la mano vuota. “E tu, a cosa ti tieni stretto?” domandò.
Jimmy fece un sorriso. “Nulla”
More posts
Your Dashboard view:
Need help?