logo
Wrong email address or username
Wrong email address or username
Incorrect verification code
back to top
Search tags: book-and-hart
Load new posts () and activity
Like Reblog Comment
show activity (+)
review 2019-12-27 11:31
Rose (Hart Land Book 6) by: Chris Keniston
Rose (Hart Land Book 6) - Chris Keniston

 

 

 

The Hart family has so much to offer. They love hard, laugh endlessly and are 5 for 5. When the wrong match turns out to be a perfect fit, how can any heart not fall in love. Keniston gets right to the heart of the matter with light and breezy romance. Rose can be a little rough around the edges, but that's just part of her charm. Though not always a heavenly match, Keniston makes sure the emotions get there. With a ton of laughs and never ending heart, Logan and Rose make irresistible look easy.

Like Reblog Comment
show activity (+)
review 2019-12-26 18:52
Black Crown
Black Crown (White Hart Book 3) - Sarah Dalton

This was a good book,an end to the White Hart Series.The area of the world they have to travel to is well written and described.Many more characters are introduced,and any questions one had was neatly tied up by the end of the book.

Like Reblog Comment
show activity (+)
review 2019-08-21 21:27
Hyacinth (Hart Land Book 5) by: Chris Keniston
Hyacinth (Hart Land Book 5) - Chris Keniston

 

 

A beautifully unique name as captivating as the woman who wears it. Hyacinth is no ordinary love story. Keniston blends heartfelt, emotion with fearless, determination and creates an unforgettable story. Hyacinth may look like an angel, but reads like a warrior. No fight is too big or small, when it comes to helping an animal or protecting her family. Alan is her total opposite, but he could end up being her perfect fit. Encased within a sweetly crafted tale are a few life lessons and an abundance of heart.

Like Reblog Comment
show activity (+)
review 2019-08-05 00:26
Iris (Hart Land #4) by Chris Keniston
Iris (Hart Land Book 4) - Chris Keniston

 

 

So many personalities, yet so much heart. Keniston uses her words to make hearts smile and minds think. Iris is a sugary story of broken hearts, fresh starts and open arms. After tragedy points three lives in a whole new direction, love steps in to heal what heartache broke. Irish is the fourth novel in what has turn out to be a breath of fresh air. Keniston takes hearts out of their comfort zone and brings them back into the real word.

Like Reblog Comment
review 2019-05-30 09:34
La cosa piu bella .Lingotto salone internazionale del libro di Torino domenica
SC e la maledizione del terzo occhio - Emanuela Molaschi

Se mi dovessero chiedere quale sia stata la cosa piu bella del salone di Torino stupirei tutti. Non sono mai stata una come gli altri,  quello che vedo io a volte non viene calcolato dagli altri  e finalmente posso dire davvero che ne  è valsa la pena.  Molti si accontentano o dell'essere arrivati lì   e di farsi vedere perché credono che se sono li ormai sono arrivati  perché a Torino ci vanno solo quelli famosi. No, non è  così.  A Torino si va anche per diventare come quelli famosi  ma non si è  arrivati , si è  ancora dove  si stava il giorno precedente. Semplicemente si ha avuto un po' di fortuna  e si è  arrivati ad un buon trampolino di lancio. Da quel trampolino però si buttano migliaia  di persone quindi non è detto che sia il nostro momento, magari quando noi ci buttiamo non passa nessuno e quando si lancia quello dietro arriva la persona giusta così senza sapere perché. Questo non per essere negativa ma per dire la verità. Non riuscirai mai a vedere davvero tutto e a conoscere tutti gli autori e gli editori andando un giorno  al salone . Anche se ci stessi una settimana sarebbe impossibile perciò è  inutile credere che chi ci è  andato  è  famoso , è  ricco, non è  più la stessa persona di prima. Mi è  capitato di sentirmi dire questo dopo essere stata a Torino. L'esperienza è  da fare e se possibile da ripetere, ma non ti cambia e non ti rende famoso  come la Rowling  o Ken Follett.  Bisogna stare coi piedi per terra e continuare a partecipare e pubblicizzare.  È  importante che sia l'autore che chi gli sta vicino lo sappiano.  È  vero che può cambiarti la vita  o la giornata anche dopo la chiusura. Io dopo il #salto19 devo dire grazie e non solo per aver partecipato alla fiera  più importante d'Italia, ma anche per aver trovato qualcuno che ha voluto vedere il mio salto dal trampolino.  Ho dato di persona diverse locandine e anche mio papà  ha aiutato cercando di attirare gente. Il colpo grosso l'ho fatto io. Tra le locandine che ho dato ce n'è  un che  ha colto nel segno. È  arrivata alla persona giusta. Una ragazza giovane,semplice che secondo me poteva essere interessata  al libro . Ho provato ed è  stato così. Ci siamo scambiate le nostre locandine, il suo era un biglietto da visita in realtà, e ci siamo dette di tenerci in contatto. Non avrei mai creduto che sarebbe andata a finire così perché con tutti i libri che ci sono al salone poteva anche preferire altro, anche quando l'ho contattata per sapere se era ancora interessata a recensire il libro. Invece  lo voleva leggere e le sue parole alla fine della lettura sono state ancora meglio di questa recensione  che ormai è  salita in  vetta  alle altre.  Ecco cosa è  stata la cosa piu bella: conoscere una persona davvero interessata al tuo libro che ti dà questa recensione. http://www.glendagualtieri.com/?fbclid=IwAR3P6UtrZcWzYGnF5AUe-2EUhU_LVtIKNA6ZZfCQKGxzOo9AtpqVmdgHkNU

È  stata la più veloce perché ha ricevuto il pdf il giorno dopo il nostro incontro e pochi giorni fa ha finito di leggerlo,nonostante stesse leggendo altro.  La paura di essere giudicata da una blogger, traduttrice e correttrice di bozze è enorme per chiunque, per me però di più. Chi mi conosce sa cosa voglio dire.  Invece di nuovo mi ha stupita  mostrando sensibilità , comprensione e apprezzamenti. I suggerimenti non mancano mai ma non erano diretti alla storia e questo è  stato importante. 

Grazie per tutto Glenda buona fortuna. La tua recensione è  qui  e sembrerà strano trovarla in un  tema lunghissimo,ma questo doveva essere fatto sul blog

 Sempre sperando che il cellulare voglia scrivere ciò che gli dico, porgo cordiali saluti. 

More posts
Your Dashboard view:
Need help?