logo
Wrong email address or username
Wrong email address or username
Incorrect verification code
back to top
Search tags: N.R.-Walker
Load new posts () and activity
Like Reblog Comment
show activity (+)
text 2017-07-27 12:10
Review: Red Dirt Heart Imago (Red Dirt #4.5, Imago #2.5) by N.R. Walker
Red Dirt Heart Imago (Volume 3) - N.R. Walker

 

 

I just love all of N.R. Walker's couples . Wonderful seeing Charlie and Travis again!!

Like Reblog Comment
show activity (+)
text 2017-07-27 11:39
Reading progress update: I've read 67%.
Red Dirt Heart Imago (Volume 3) - N.R. Walker

 

Oh good grief!!

 

Like Reblog Comment
show activity (+)
text 2017-07-27 10:33
Reading progress update: I've read 1%.
Red Dirt Heart Imago (Volume 3) - N.R. Walker

 

 

 

 

 

 

 

Jake & Lawson AND Charlie & Travis!!!

 

Like Reblog Comment
quote 2017-07-25 00:27
"Carter" disse Isaac brusco, facendomi guardare di nuovo verso di lui "Non sono perfetto e, anche se tu sembri pensare che io lo sia, posso dirti che non lo sono. Ma sono tuo, con tutto ciò che io sono" Fece un respiro tremante "Voglio passare la mia vita con te e speravo che lo volessi anche tu. Ho bisogno che tu mi dica quando sono antipatico, anche quando saremo vecchi e con i capelli bianchi. Lo farai? Per sempre Carter? Vuoi essere mio marito?"
A quel punto, Hannah squittì è il viso di Isaac si voltò verso il suono quando si rese conto che avevamo un pubblico. Caddi in ginocchio, così da essere alla sua altezza, e gli presi il viso tra le mani, girando il suo volto di nuovo verso il mio "Si" sussurrai contro le sue labbra, prima di seppellire il viso del suo collo "Mille volte, sì"
Like Reblog Comment
quote 2017-07-25 00:26
"Non hai bisogno di essere rimesso a posto, Isaac. Non l'hai mai avuto."
Si strinse nelle spalle. "Non avrebbe avuto importanza, anche se avessero potuto farlo. Non ha alcun senso riavere la vista se il motivo per cui la rivoglio indietro non fa più parte della mia vita"
Oh, Isaac
"Tu, Carter, volevo farlo per te" sussurro Isaac e il suo labbro inferiore tremò "di tutte le cose che ho voluto vedere nella mia vita, quella che voglio vedere di più sei tu. Volevo indietro la vista per poter vedere te"
"Tu mi vedi"
Scosse la testa e parlò rivolto alle sue mani che teneva in grembo "Non sarò mai in grado di vederti"
Gli presi l'altra mano, tenendole entrambe nelle mie
"Tu mi vedi. Nessuno mi ha mai visto come te" gliele alzai verso la mia faccia "Tu mi conosci, tu mi vedi, come nessun altro"
"Non attraverso questi occhi"
"No" concordai tranquillamente "tu mi vedi con il cuore"
More posts
Your Dashboard view:
Need help?