logo
Wrong email address or username
Wrong email address or username
Incorrect verification code
back to top
Search tags: Yen-Press
Load new posts () and activity
Like Reblog Comment
review 2019-01-21 15:47
ARC REVIEW Demon's Mercy by Rebecca Zanetti


Demon's Mercy (Dark Protectors #9)Dark Protectors #9, Logan! Finally Logan and boy does he meet his match, toe to toe practically the whole way Mercy is no push over. Even as number 9 in the series it can be read as a standalone but if you want more background for this story arc you would really only have to read the one before it, Vampire's Faith. This story arc deals with one very very big bad one that has the potential to end so much but before he breaks out and spreads havak the super secret group, The Seven, that put him away in the first place must replace it's missing members and finally kill big bad. One has been filled, Garret Karys, he barely made it through the ritual and now they are just waiting for the perfect opportunity to have Logan Kyllwood go through the same ritual and hope he too makes it through alive.

The Seven are about to face a foe they have never fought before, instead of just fighting the Kurjans and their high priests the Cysts who are hell bent on freeing big bad they are now fighting the Fae nation. It's not as intimidating as it sounds their numbers are far fewer but they also have technologies and abilities no one in the Realm has seen before. Mercy O'Malley doesn't agree with the way her people are handling this, so she kidnaps Logan instead of outright killing him and tries to explain what the Seven is doing is wrong but in typical Zanetti fashion everything goes FUBAR. One touch, one bite, one sip of his blood and suddenly Logan's mating mark is burning his hand and demanding he take Mercy as his mate.

One positive thing about reading the previous book, especially the spin-off Realm Enforcers, is you really get to see what fun loving and a jokester Logan is and you get to see how finding his mate and fulfilling his destiny matures him. Logan goes full on Alpha male "Me Tarzan, You Jane" kind of moments and it's funny and aggravating all at the same time to have Mercy fighting with him almost the whole way. The whole Fae Nation is pretty obstinate and it makes Mercy's stubborn look open minded. Fucking Fae.

Overall, I really enjoyed Mercy and Logan. If you are already a fan of Zanetti you'll enjoy it and if you are new and you have a thing for a Neanderthal-ish main character and a loyal and adamant fae who's going to do her own thing anyway mixed with lots of fight scenes, a few double crosses, and some really hot romance there's a really good chance you'll enjoy this one. I have been a fan of Zanetti's for a while now and I always enjoy her writing she writes her action and suspense so well, she really know how to build the tension and her romance and sex are so freakin' hot. I can't wait for the rest of the series, Garret is going to be just like his dad and I'm anxious to find out about Hope and the rest of her story.        


 

Like Reblog Comment
show activity (+)
review 2019-01-17 15:22
Opposites find their way to loving each other.
No Time for Love Raine English - Raine English

This was a sweet read. I loved both characters. Past experiences convinced them that opposites do not belong together. Kinsley was a strong woman but very much a workaholic, trying to run her own business. I enjoyed Dylan's love of nature and animals, and I thoroughly enjoyed the fun facts sprinkled throughout the story. This story made me smile, made me cry, and and was hard to put down.

I received an ARC of this story, and this is my unsolicited review.

Like Reblog Comment
show activity (+)
review 2019-01-16 08:05
Release Blitz w/Review - Fighting to Score

 

Fighting to Score by Lisa B. Kamps is available now!

 

She's worth the fight...

 

 

Amazon - https://amzn.to/2Qg9Sss

iBooks - http://bit.ly/FTSapple

B&N - http://bit.ly/FTSnook

Kobo - http://bit.ly/FTSkobo

 

 

 

ADD TO YOUR TBR: http://bit.ly/2BVsy88

 

 

Shane Masters has it all: a promising career with the Baltimore Banners, a big house, fast cars, financial security, and—up until a month ago—the woman of his dreams. Now he's floundering, with no idea what he did wrong and no idea how to win her back. To make matters worse, her brother—Shane's former best friend—shows up and decides to get involved.

 

Chloe Hunter has never run from a challenge in her life—until the weekend she visits Shane in Baltimore and realizes he isn't exactly the same man she fell in love with all those years ago. He's too accustomed to getting what he wants and Chloe refuses to be just another prize for the taking. That doesn't mean she's giving up, not yet.

 

Shane will stop at nothing to win Chloe back. But when the past suddenly collides with the present, will he fight for a future with her—or will the game end before their chance to be together even starts?

 

 

 

 

Fighting To Score (Baltimore Banners #12)Fighting To Score by Lisa B. Kamps
My rating: 4 of 5 stars

This is book #12, in the Baltimore Banners series. This book can be read as a standalone novel. For complete understanding of the series, and to avoid spoilers also, I recommend reading this series in order.

Chloe is running scared. She got together over the holidays with the love of her life. Can she trust him not to break her heart, again?

Shane has always been in love with just one woman. He thinks all is well after they reconnect over Christmas. Then she disappears again. Is it possible to fix what you never knew was broken?

These characters were really something. I almost put the book down. There was a lot of angsty pieces. I am so glad I read to the finish line. This couple was so meant to be. I found it to be right on for this series.


***This early copy was given in exchange for an honest review.

View all my reviews

 

 

 

 

 

 

 

About the Author:

 

Lisa B. Kamps is a USA Today Bestselling Author who loves cheering loudly for her favorite hockey team, the Washington Capitals. She came about the fandom honestly as she lives in Maryland with her husband and two sons (who are mostly sorta-kinda out of the house), one very spoiled Border Collie, two cats with major attitude, several head of cattle, and entirely too many chickens to count.

 
While Lisa writes a lot of hockey - one such series, The Baltimore Banners, features "…hard-hitting, heart-melting hockey players…" [USA Today], on and off the ice - she also delves deep *ahem* into the heat with a series of hot and heroic firefighters who put more than their lives on the line in the Firehouse Fourteen series. She's recently introduced a whole new team of hot hockey players who play hard and love even harder in her Banners' spin-off series, The York Bombers. The Chesapeake Blades--a romance series featuring women's hockey--also recently launched with WINNING HARD. Her newest series, Cover Six Security, will launch in early 2019.
 
For more information, please visit: www.LisaBKamps.com

 

Connect With Lisa!

 

Newsletter: http://eepurl.com/ds8tff

Facebook: https://www.facebook.com/authorLisaBKamps/

Instagram: https://www.instagram.com/lbkamps/

Email: LisaBKamps@gmail.com

Twitter: https://twitter.com/LBKamps

 

 

 

 

Like Reblog Comment
show activity (+)
review 2019-01-16 07:05
Scared
Fighting To Score - Lisa B. Kamps

This is book #12, in the Baltimore Banners series.  This book can be read as a standalone novel.  For complete understanding of the series, and to avoid spoilers also, I recommend reading this series in order.

 

Chloe is running scared.  She got together over the holidays with the love of her life.  Can she trust him not to break her heart, again?

 

Shane has always been in love with just one woman.  He thinks all is well after they reconnect over Christmas.  Then she disappears again.  Is it possible to fix what you never knew was broken?

 

These characters were really something.  I almost put the book down.  There was a lot of angsty pieces.  I am so glad I read to the finish line.  This couple was so meant to be.  I found it to be right on for this series.  I give this a 4/5 Kitty's Paws UP!

 

 

***This early copy was given in exchange for an honest review.

Like Reblog Comment
review 2019-01-15 23:33
In quattro e quattr’otto - M.A. Church
WOW! Ho amato questo libro e... devo provare a riordinare i miei scleri mentali prima di mettere per iscritto un pensiero coerente! (30 aprile 2018)

(2 maggio 2018)
Ok... sono passate ore e... rinuncio ad essere coerente perchè questo libro è stato l'AMORE! Il mio tesssoro, è entrato nella mia lista dei preferiti, me ne sono innamorata follemente ed è per me impossibile essere coerente ed umana quindi... mi limiterò a fangirleggiare senza dignità come mio solito confondendo chiunque! Non pensavo di adorarlo, dopo aver riletto il primo libro, ho iniziato questo per curiosità, senza troppe aspettative, ero curiosa semplicemente di scoprire la sorte di mr "Odio la razza umana perchè è brutta e cattiva" alias Angry Kitten Keller. Non credevo di ritrovarmi una schifezza avendo capito che M.A. Church sa scrivere ma allo stesso tempo, vista la qualità del primo, neanche un capolavoro ero insomma pronta a sesso a go go, trama accennata, protagonisti meh e invece NO! Questo libro è bello perché non è solo sesso e ahhh che gioia! Questo volume è curato alla perfezione a partire dai personaggi. Kirk e company non erano brutti personaggi, erano simpatici e divertenti e ti ispiravano tenerezza ma... mancava qualcosa, alla fine del primo libro infatti non abbiamo scoperto molto del passato di Kirk di Tal e Dolf, sappiamo cosa è successo tra loro e come si sono messi insieme e poco altro, la loro relazione è nata in modo frettoloso e anche se l'amore poi c'è stato e si è visto... mancava ugualmente quel calore e complicità che nasce dal tempo, dalla conoscenza reciproca e la voglia di stare insieme invece in questo libro Keller e il compagno sono curati alla perfezione. Ci viene raccontata la loro storia, elementi del loro passato e finalmente possiamo capire il motivo di tanta ostilità di Keller verso la razza umana. Keller non è uno stronzo che odia umani a caso ma una persona che ha sofferto e si è dovuto tenere per se quel dolore, senza potersi confidare neanche con gli amici e l'alpha della sua colonia. Keller in realtà è un ragazzo gentile e che sotto l'aspetto di sarcastico stronzetto nasconde un cuore d'oro ed è proprio questo cuore che decide con non poca fatica di donare a Lawson, il suo compagno predestinato ed essere umano. Lawson è la persona perfetta per Keller perché riesce ad essere combattivo ed energico e allo stesso tempo dolce e gentile. Lawson nonostante il rifiuto di Keller capisce che il ragazzo ha paura di qualcosa ed essendo egli stesso a contatto con la comunità magica, vivendo con due creature soprannaturali, non si fa spaventare e decide di lottare per quel legame che sente crescere dentro di lui giorno dopo giorno. I due giovani quindi si avvicinano con fatica e M.A. Church riesce alla perfezione a rendere la giusta tensione, il desiderio e l'amore che entrambi provano anche se si conoscono a malapena, possiamo vedere Lawson con la sua determinazione a cercare di capire cosa poter fare per avvicinarsi al compagno e Keller che cerca inizialmente di fuggire ma poi si convince a fare un tentativo costringendosi a combattere contro i demoni del suo passato. Rispetto al primo libro qui il sesso non ti è buttato addosso da pagina uno, anzi... si arriva fino alla metà del libro prima di consumare l'atto e di fatto unire i due per sempre con la "cerimonia d'accoppiamento" prima di allora possiamo assistere alla nascita del rapporto d'AMORE, vederli parlare e conoscersi, Keller si apre al compagno raccontandogli la sua storia e il perché della sua ostilità e Lawson gli racconta dei suoi amici e di come è entrato a far parte del mondo magico, i due si innamorano piano piano e lo stesso Keller decide di non unirsi subito a Lawson ma di permettergli di fidarsi di lui, di farsi perdonare per le sue fughe ed è disposto ad aspettare pure mesi prima di reclamarlo come suo ed è proprio questo che mi è piaciuto. Il momento in cui i due decidono di fare sesso è perché entrambi lo vogliono e perché Lawson finalmente si sente sicuro e capisce di iniziare a provare qualcosa di forte per il compagno, non è come Kirk, Dolf e Tal in cui "Ops... ti ho per sbaglio morso e ora dobbiamo scopare se no moriremo tutti ma... tranquillo, non ti metto pressione!" qui è perfetto e anche il sesso è così dolce ed erotico allo stesso tempo che ti lascia quella sensazione magica addosso di amore e tenerezza (oltre ad eccitazione essendo i due molto caldi insieme :Q___) I due protagonisti sono quindi curati in modo quasi maniacale e la loro storia è dolce e commovente, divertente e a tratti un po' triste e drammatica. PERFETTA! Non è però solo questo ad avermi fatta impazzire. Rispetto al primo anche i personaggi secondari sono curati benissimo e se nel volume precedente venivamo a conoscenza dei coprotagonisti in modo rapido e superficiale... come riempitivo al sesso qui possiamo ritrovare i vecchi nomi, scoprire qualcosa in più di loro e conoscere due dei miei personaggi preferiti in assoluto, la pazza e scatenata Janelle e il dio e padrone dell'universo Marshell, il mio nuovo idolo e amore, un mix di sarcasmo, cazzutaggine, stronzaggine e dolcezza che non vedo l'ora di ritrovare nel terzo volume della serie. Janelle e Marshell sono due Vetala, due serpenti umanoidi che hanno poteri simili ai vampiri e si nutrono di sangue umano. In questo libro per la prima volta veniamo a conoscenza di un vero e proprio mondo magico, grazie al primo sapevamo che non esistevano solo i gatti mannari ma anche altre creature ma è solo grazie a questo che iniziamo a capire la gerarchia che guida il mondo in cui vivono i protagonisti, ci vengono spiegate alcune leggi non solo della colonia felina ma anche di altri soprannaturali, iniziamo a vedere le varie creature nel loro ambiente e vedere come spesso queste interagiscono tra di loro, esempio Keller incontra un mutaforme orso durante una delle sue uscite e quel piccolo secondo di dialogo, quasi insignificante agli occhi di molti ci mostra però una cosa importante, il rispetto che la comunità ha creato e la fatica e impegno per nascondere e proteggere se stessa agli occhi degli umani. Nuovamente vengono affrontati temi importanti in questo caso non solo la discriminazione umana, ancora presente nella colonia felina nonostante la presenza di Kirk ma anche l'amicizia, il perdono, la fiducia, la violenza fisica e verbale in una coppia, le scelte che una persona deve fare per amore, i dubbi etici e morali che una scelta di un certo tipo portano con se e come una scelta possa condizionarci la vita seppur giusta sotto un certo punto di vista, la differenza tra la cultura umana che condanna certi comportamenti e la comunità paranormale che in un certo senso... li giustifica e poi... il tema che io ADORO di più in assoluto, i preconcetti e le convinzioni assolute sulla società alpha, beta e omega. Questa cosa... è purtroppo presenti in pochi libri. Siamo abituati a romanzi in cui la popolazione è divisa in Alpha, Beta e Omega e questi ruoli hanno delle caratteristiche "fisse" agli occhi di tutti. Gli Alpha sono quelli virili e cazzuti che lottano contro tutto e tutti, gelosi e possessivi, violenti e protettivi. Gli Omega sono i bimbi, quelli piccoli, dolci e teneri, deboli per natura e indifesi e poi... i Beta che... dovrebbero essere per molti dei mezzi Alpha, non certo deboli come gli Omega e non certo sottomessi... una via di mezzo. Questi ruoli difficilmente sono messi in discussione o meglio... viene messo in discussione per lo più il ruolo degli Omega perché spesso associato in molti romanzi alla distopia, al Mpreg quindi con protagonisti abusati che sono costretti a lottare per difendersi dalle violenze, proteggere i loro futuri figli, evitare di essere usati come giochi sessuali, lottare come Alpha per salvarsi la vita ecc è però MOLTO difficile vedere un Alpha o un Beta sotto una luce diversa. In questo caso infatti Keller ci viene presentato inizialmente come un Beta cazzuto, lui stesso è abituato ad essere forte e virile perché alla fine è un Beta come Dolf quindi lui stesso in un altro luogo o tempo potrebbe essere al comando, diventare l'Alpha e comandare una colonia felina. L'uomo di conseguenza è abituato ad avere il controllo anche e soprattutto in camera da letto ma non si è mai soffermato a chiedersi cosa gli piaccia davvero, nessuno si è mai preoccupato di chiederglielo basandosi solo ed esclusivamente sul suo "status" e per la prima volta Keller è costretto a mettersi di fronte uno specchio.... di fronte a Lawson che come compagno gli chiede COSA vuole, come si sente e per la prima volta Keller si rende conto di non essere così forte come pensava. Keller non è un debole, è forte e pronto a lottare per il compagno e lo dimostra quando attacca senza pensarci un lupo mannaro per difendere il suo uomo, ma allo stesso tempo ammette per la prima volta di aver bisogno di qualcuno che prenda il controllo, che lo coccoli, che lo domini fisicamente e mentalmente, ha bisogno di sottomettersi e il fatto che decida di lasciare a Lawson il controllo, andando oltre i suoi pregiudizi e le sue paure rende la storia tra i due.... speciale,dolce ed emozionante. M.A. Church riesce a raccontarci quindi a una storia emozionante e dolcissima, ricca di romanticismo, comicità e con elementi erotici sfiziosi ed intriganti. Ovviamente anche in questo caso oltre alla love story c'è una sotto trama che in questo caso non si limita solo a una misera aggressione ma avvia un quadro molto più intricato che spinge il dolce e nerd Beta Remi tra le braccia del letale Vetala Marshell gettando le basi per il terzo romanzo che riprenderà proprio da dove si era interrotto questo volume, dal cliffhanger che almeno in questo caso... non è troppo molesto da spingerti a maledire tutti i santi. Un romanzo insomma PERFETTO che ha soddisfatto tutti i miei desideri con una bella storia, la comunità shifter curata bene, le leggi magiche spiegate bene, i protagonisti e gli amici caratterizzati bene, bei temi, dolcezza, erotismo, divertimento ecc Un libro che vi consiglio caldamente, se avete letto il primo e non l'avete amato PROVATE a leggere ugualmente questo che a mio avviso non ha nulla a che fare con lo scorso volume, protagonisti a parte, ma vi regalerà momenti teneri e spassosissimi e credo come me vi innamorerete di Keller e Lawson la coppia fino ad ora più bella dell'intera serie.
More posts
Your Dashboard view:
Need help?