logo
Wrong email address or username
Wrong email address or username
Incorrect verification code
back to top
Search tags: ebook
Load new posts () and activity
Like Reblog Comment
review 2017-03-25 02:19
La leggerezza del principe - Leta Blake,Keira Andrews,Cristina Fontana

Ho aspettato con impazienza l'uscita di questo libro, la trama mi sembrava originale ed intrigante e la storia narrata sembrava essere perfetta per una fiaba che associata al genere M/M che adoro rendeva la lettura un must, capace forse di farmi ritrovare la magia provata nel leggere "Bruto" di Kim Fielding . Ho iniziato con gioia la lettura, con ottime aspettative che purtroppo si sono completamente infrante. Sapevo che ci potevano essere delle "lacune" essendo la storia sviluppata come racconto breve e avendo appena 100 pagine, non mi aspettavo certo un approfondimento psicologico nei minimi dettagli viste le premesse però avrei voluto vedere qualcosa almeno! La storia è... inconsistente, leggera come Efrosin potremmo dire, inizialmente sembra quasi non esserci, per dare spazio a parti più erotiche e poi viene ammassata completamente nel finale rendendo tutto simile a un minestrone. I personaggi non sono caratterizzati al meglio e anzi sono piuttosto piatti così come il loro rapporto. Posso capire che non è semplice cercare di creare un rapporto tra i due in 100 pagine ma neanche puoi farmeli limonare allegramente nel giro di neanche 20 paginette senza neanche essersi presentati o detti ciao... seriamente ok che Efrosin non ha gravità sentimentale o come vogliamo chiamarla però Dmitri è un essere umano alla fine e almeno lui dovrebbe avere un po' di senno o almeno poteva avere un minimo di carattere... Vedere due personaggi che interagiscono soltanto saltandosi addosso e che quasi non condividono emozioni o sentimenti in particolare mi ha lasciato triste e molto delusa. Nonostante abbia apprezzato la resa delle scene erotiche descritte molto bene e anche intriganti avrei di gran lunga preferito che non ci fossero state, le avrei sacrificate senza problemi per lasciare quelle pagine alla conoscenza tra i due, alla creazione di un rapporto di amicizia e poi di amore, sarà forse il mio lato romantico a parlare ma mi riesce difficile cogliere la bellezza dello scontatissimo lieto fine di zucchero e cannella se ste due a malapena sanno il nome uno dell'altro. La storia così come i protagonisti è lasciata molto a se stessa, ci vengono buttati addosso frammenti di trama per spiegarci il motivo delle maledizioni dei due giovani e per dare un contentino al lettore più esigente ma il tutto con molta fretta, quasi a voler giustificare il finale e la "liberazione" dei due, avrei voluto vedere un combattimento finale con la strega che ha causato i malefici, vedere i due ragazzi affrontarla e dimostrare il loro amore uno per l'altro invece... il tutto si riduce a una scena ridicola e completamente affrettata e priva di senso che libera come per magia i due protagonisti dalla maledizione... così a caso, qualcuno si chiede il perchè di tutto ciò? No! Dov'è finita la strega? No! Se mai potrà tornare a maledire nuovamente i due? No! Non che mi aspettassi il realismo ma... WTF? Non puoi ridurmi 3/4 del libro a sesso,sesso,sesso e poi concludere la vicenda in modo affrettato, ridicolo e no sense! Questa cosa mi ha... deluso... tantissimo! Vorrei poter dire che qualche pagina in più avrebbe giovato alla lettura dando spessore ai personaggi e alla storia ma qui la volontà manca del tutto, non si tratta di una storia sviluppata e affrettata per mancanza di tempo e personaggi descritti frettolosamente per risparmiare pagine, qui proprio manca il senso della storia, se fosse una fan fiction avrebbe sicuramente il tag "Porn with plot" essendo appunto più che una bella favoletta un escamotage per descrivere scene erotiche e aggiungere una storiella per intrattenere e non cadere nel PWP. Quindi, delusione... non mi sento di mettere meno di 3 stelle essendo alla fine una lettura godibile, essendo scritta bene e avendo apprezzato la descrizione delle scene più hot ma rimane un M/M mediocre e che non mi ha lasciato praticamente niente, non ho empatizzato con nessuno dei personaggi trovandoli tutti odiosi, inutili e vuoti, si salva un po' quel povero santo di Geoffry ma solo perchè è il meno peggio e anche la storia alla fine è priva di un contenuto che ti spinga anche solo a dire "Wow lo rileggerò di sicuro tra qualche anno" questo libro finirà sicuramente nel dimenticatoio, quasi me ne sono già scordata e avendolo anche comprato mi secca... molto... non mi sento quindi di consigliarlo, leggetelo solo se non avete di meglio o come me ci avete speso i soldi e vi scoccia non approfittare del vostro acquisto in caso contrario potete trovare di meglio

Like Reblog Comment
show activity (+)
text 2017-03-24 17:47
Ooh...this is not yet out but I definitely want to read
Inferior: How Science Got Women Wrong—and the New Research That's Rewriting the Story - Angela Saini

Research by men in earlier decades about women is like a student re-writing a Wikipedia article to prove their paper.  Synopsis says:

"What science has gotten so shamefully wrong about women, and the fight, by both female and male scientists, to rewrite what we thought we knew

 

For hundreds of years it was common sense: women were the inferior sex. Their bodies were weaker, their minds feebler, their role subservient. No less a scientist than Charles Darwin asserted that women were at a lower stage of evolution, and for decades, scientists—most of them male, of course—claimed to find evidence to support this.

 

Whether looking at intelligence or emotion, cognition or behavior, science has continued to tell us that men and women are fundamentally different. Biologists claim that women are better suited to raising families or are, more gently, uniquely empathetic. Men, on the other hand, continue to be described as excelling at tasks that require logic, spatial reasoning, and motor skills. But a huge wave of research is now revealing an alternative version of what we thought we knew. The new woman revealed by this scientific data is as strong, strategic, and smart as anyone else.

 

In Inferior, acclaimed science writer Angela Saini weaves together a fascinating—and sorely necessary—new science of women. As Saini takes readers on a journey to uncover science’s failure to understand women, she finds that we’re still living with the legacy of an establishment that’s just beginning to recover from centuries of entrenched exclusion and prejudice. Sexist assumptions are stubbornly persistent: even in recent years, researchers have insisted that women are choosy and monogamous while men are naturally promiscuous, or that the way men’s and women’s brains are wired confirms long-discredited gender stereotypes.

 

As Saini reveals, however, groundbreaking research is finally rediscovering women’s bodies and minds. Inferior investigates the gender wars in biology, psychology, and anthropology, and delves into cutting-edge scientific studies to uncover a fascinating new portrait of women’s brains, bodies, and role in human evolution."

 

Another book spotted on  the Early Reviewer ARCs over on LibraryThing.

Source: www.librarything.com/er/list
Like Reblog Comment
show activity (+)
review 2017-03-24 02:57
Semper Fidelis by Ruth Downie
Semper Fidelis - Ruth Downie

Series: Gaius Ruso #5

 

I'm not sure why, but I found this one more engaging than I remember the other books in the series being. Of course, it still seemed to go on a while and some of the events seemed a bit ridiculous, but it was still mostly fun.

 

Ruso and Tilla found themselves back in Britain and Ruso is back in the army. He finds himself investigating some funny goings-on with the native recruits and Tilla gets involved, naturally.

Like Reblog Comment
photo 2017-03-21 22:40
Enjoy the Free Prequel for Tears of Crimson

Before Tears of Crimson, there was Rafael.  Fans of The Vampire Diaries, True Blood, and Twilight get ready for the world that will leave your soul longing.

 

Her soul called to me in desperation and in my darkness, I found light once more.  Tempted by her innocence, I vowed not to destroy her even though everything I am demanded she be mine. Her blood, her body, and the call of her soul tormented and delighted my senses. Would I be strong enough to deny fate or could my Cara become another victim of my wickedness?

 

I was cursed to walk through this human world, living on the blood of those I’d once promised to protect.  Cloaked in secrecy, veiled in deceit, our race was the basis for monsters and myth.  Vampire, werewolf, witch, incubus, and other forms of supernatural.  The truth was much darker than they could imagine.  Drawn to the one thing we no longer possessed, purity, we had the power to destroy them all.

 

My sweet beautiful human wanted me to be her salvation.  If she only knew I was death waiting to consume all she offered, Cara would have run from the dreams instead of begging me to make them real.  She is my punishment, a test from the heavens and I know I’ll fail.  Eternal love or damnation, what choice was that to offer her soul? 

 

https://www.instafreebie.com/free/CQrWX

Like Reblog Comment
show activity (+)
review 2017-03-16 16:48
100 DAYS IN DEADLAND by RACHEL AUKES
100 Days in Deadland - Rachel Aukes

Really enjoyable book - well as enjoyable as a zombie book can be. I usually don't like it when a book is full of inner dialogue but I felt this book was in need of a little of that. And I wish the military wouldn't have been so naive, especially when they'd been hearing about the militia doing stuff they shouldn't for a while. I don't think the military would have let things stand for as long as they had. Those are my only complaint. Cliffhanger ending. Can't wait to read the next book :)

More posts
Your Dashboard view:
Need help?